Gritz Brewery co.

Brand identity & web

Claudio, titolare del primo birrificio artigianale gluten-free d’Italia, si è affidato alla nostra agenzia per la creazione di una brand identity che desse valore alle persone che l’hanno aiutato a realizzare il suo sogno di diventare birraio.

Tre personaggi, tre volti della famiglia di Gritz rappresentati con uno stile moderno e ironico che raccontano una storia.

Una bella storia quella della famiglia Gritz, con la nonna Graziella che lascia a Claudio l’eredità a condizione che la usi per aprire il birrificio che tanto sognava. Il team All Creative si è subito appassionato al racconto e abbiamo preso molto a cuore il lavoro.

Il restyling del logo Gritz è stato il primo step per costruire l’identità visiva del brand: la firma a mano è stata tradotta in un font script, arricchito con il payoff Brewing co. (company, ndr) a cui poi è stata aggiunta la R cerchiata dopo la registrazione del marchio all’ufficio brevetti.

 

Per il design delle etichette per le tre birre in produzione, denominate con i nomi delle tre donne della famiglia Gritz 👩‍👩‍👧, abbiamo immediatamente pensato di utilizzare l’illustrazione come tecnica visiva. L’obiettivo era creare dei personaggi che rispecchiassero le reali sembianze delle persone e allo stesso tempo fossero caratterizzati con elementi che ne raccontavano la storia e le peculiarità. Tecnicamente, i due spessori di linea costanti donano riconoscibilità, dando vita a forme caratterizzate da una certa uniformità e continuità visiva.

La Belga della Danda, la Weiss della Barbara e la Pils della Graziella. In arrivo anche la Ipa di Camilla.

Questo simpatico e familiare naming dei prodotti comunica, per estensione, l’amore e l’affetto che il birraio dedica alla creazione dei propri prodotti.

Zia Alessandra, appassionata degustatrice di vini 🥂, esprime questa passione apprezzando anche la struttura e il carattere della birra belga di Gritz. Il bicchiere a tulipano, tipico del mondo vino, riprende le forme del bicchiere utilizzato per questa tipologia di birra. Le linee volutamente pronunciate del naso, caratterizzano il personaggio e invitano il fruitore a scoprire i sentori aromatici del prodotto.

Mamma Barbara, fulcro per la gestione e l’amministrazione 🏦 del birrificio ed instancabile lavoratrice. Ma questo non significa che non sappia apprezzare il piacere di un bicchiere di Weiss! L’illustrazione la vede impegnata a digitare al computer e, quasi sorpresa, a chiedersi come sia possibile che la sua amata birra sia già finita. La weiss va giù che è un piacere!

Nonna Graziella 👵🏻, come già accennato, è la persona che in parte ha permesso la creazione del birrificio. L’illustrazione è ricca di elementi concettuali: i biglietti che escono dalla borsa rappresentano il supporto finanziario e il luppolo posato sulla mano simboleggia il dono, andando a rievocare il gesto tipico di una nonna di regalare dolci o caramelle ai propri nipoti.

La prossima birra artigianale senza glutine, per cui Claudio sta studiando la ricetta, verrà dedicata alla moglie Camilla. 👩🏻

Dei prodotti così speciali non potevano certo avere un packaging ordinario. Le idee in All Creative non mancano ed ecco progettato un contenitore originale, realizzato in pregiato cartoncino naturale, fustellato e dotato di una cintura orizzontale per  tenere ben salde le bottiglie all’interno.

Un progetto divertente, attento e curato in ogni dettaglio, con una comunicazione visiva coerente con il prodotto e il settore, che ha colpito i clienti e fornito un’ottima redemption per vendite e ordini.

La gustosa birra della famiglia Gritz necessitava solo di un’ultima chicca per essere perfetta: un brioso sito web. Per l’immagine digitale abbiamo deciso di rendere le bottiglie, con le loro illustrazioni, le protagoniste della navigazione. Presentate attraverso animazioni a 360 gradi, le birre sono state soggetto di un servizio fotografico elaborato in studio. Grazie all’impiego della tecnica degli scatti continui, è stato possibile mappare ogni angolazione delle bottiglie per poi rielaborarle attraverso l’impiego di codice CSS3.

Il sito accosta colori e immagini che richiamano lo stile originale dell’identità visiva del brand, non mancando di riportare con precisione tutti i dati relativi delle bottiglie, dalla temperatura di servizio agli abbinamenti consigliati.

Ogni birra presenta la sua scheda informativa, dallo stile che ricorda una classica etichetta di carta, che compare a scorrimento.

Particolare importanza è stata apposta alla navigazione su mobile. Grazie all’impiego di codice sviluppato internamente da All Creative, infatti, la navigazione scorre liscia… proprio come una Gritz ghiacciata.

Visita il sito web: gritz.it

Il prossimo progetto fico potrebbe essere il tuo. Contattaci!